Come avere glutei perfetti?

ginnastica-per-rassodare-i-glutei

Esistono alcune parti del corpo a cui prestiamo più attenzione, sia per quetioni di salute che per questioni estetiche, relazionate con il nostro benessere psicologico in ogni caso.

Una di queste parti “delicate” sono i glutei, per uesto vi indichiamo 5 esercizi/attività fondametnali:

1. Vita attiva quotidiana: camminare, fare le scale, muoversi in generale sono alcuni de modi per mantenersi in forma nel nsotro quotidiano.

2. Trekking: è un’attività ottima, non solo per il sistema cardiovascolare e respiratorio, ma anche per i glutei, in particolare quando “facciamo una salita”, dato che le gambe lavorano molto di più, utilizzando più del normale i muscoli posteriori.

3. Stepper cardio o ellittica: È un attrezzo molto utile per due obiettivi. Il primo è tonificare le gambe e in particolare i glutei che vengono coinvolti a tutto tondo. Il secondo è bruciare molte calorie, grazie al fatto che il lavoro può essere modulato su bassi costi aerobici e quindi protratto per un tempo consistente.

4. Allunghi con manubri: gli affondi, o allunghi, coinvolgono tutti i muscoli di gambe e glutei. I manubri servono ad aumentare l’intensità dell’esercizio e di conseguenza a ottenere una tonificazione maggiore dei muscoli interessati.

5. Squat: è uno dei pochi esercizi che coinvolge tutti i muscoli delle gambe: quadricipiti, muscoli ischio-crurali, piccolo e grande gluteo, ileo-psoas.

Esistono molti altri esercizi, come il ponte o l’estensione dell’anca laterale o posteriore, gli affondi laterali, le alzate.

In questo video potete vedere un tipo di allenamento per modellare e definire glutei e gambe.